Questo articolo è stato letto 0 volte

Abruzzo: intesa Regione-Anci per il supporto agli enti locali

abruzzo-intesa-regione-anci-per-il-supporto-agli-enti-locali.gif

Comuni abruzzesi e Regione lavoreranno insieme per creare le condizioni politiche e amministrative di una collaborazione che aiuti lo sviluppo dei territori.

È la finalità principale del protocollo d’intesa che questa mattina è stato sottoscritto dal presidente della Regione, Gianni Chiodi, e dal responsabile dell’Anci Abruzzo, Antonio Centi.

L’accordo di fatto dà la possibilità ai comuni abruzzesi di non trovarsi soli nell’avviare progetti di sviluppo e di concordare con la Regione stessa le azioni politiche e amministrative migliori e più congegnali per la riuscita del progetto.

“L’azione degli enti locali deve uscire dagli ambiti localistici e approdare invece a forme estese di collaborazione”, ha sottolineato il presidente della Regione.

“Con questo voglio dire che se qualche comune intende avviare e portare avanti progetti di sviluppo, deve tener conto ancora di più che Regione e Anci offriranno il necessario supporto in virtù di questo protocollo”. “Per questo – ha aggiunto Chiodi – quando l’Anci Abruzzo ha proposta alla Giunta questa forma estesa e penetrante di collaborazione, come governo regionale non abbiamo avuto alcuna esitazione.

Questo protocollo conferma poi lo spirito dell’Anci Abruzzo che nei confronti della Regione si è sempre posto in posizione di fattiva interlocuzione anziché come controparte”.

Il protocollo d’intesa, secondo Centi e Chiodi, “aiuterà la crescita dei comuni e la loro capacità progettutale” e sarà di supporto “ai quei comuni dell’area del cratere quando si passerà dalla straordinarietà amministrativa del momento all’ordinarietà post-terremoto”.

“In quel caso – avverte Centi – i comuni, soprattutto quello piccoli, avranno bisogno del necessario supporto, dopo che saranno terminati gli strumenti amministrativi straordinari”. Il presidente della Regione ha poi annunciato che sono allo studio e alla valutazione della Giunta altre forme di collaborazione con l’Anci Abruzzo sempre in tema di governance degli enti locali, che potrebbero materializzarsi già prima dell’estate.

Fonte: www.regione.abruzzo.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>