Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia Urbanistica

Abusi edilizi, 100 abbattimenti entro il 2012 a Napoli

abusi-edilizi-100-abbattimenti-entro-il-2012-a-napoli.jpg

La giunta di Napoli ha dichiarato guerra agli abusi edilizi. Lo ha dichiarato il sindaco De Magistris in occasione della demolizione, stamani, dell’eco-mostro dell’Arenella, cui furono apposti i sigilli 23 anni fa. 

Per il sindaco, le demolizioni si possono fare, si devono fare. 

In appena 8 mesi di attivita’ dell’ amministrazione comunale, annota il primo cittadino, i dati sono tali per cui per il 2012 saranno eseguite non meno di 100 abbattimenti.

Li illustra l’assessore al ramo Luigi De Falco: “Nel 2011 i sono state 85 demolizioni, nel 2010 solo 15, nel 2009 appena 32. Quest’anno ci sara’ un abbattimento ogni 3 giorni. In questa direzione stiamo lavorando per accelerare le procedure al fine di realizzare interventi che possano dare margini alle imprese di lavorare nei margini della legalita'”.

Pochi mesi fa la giunta ha approvato una delibera in cui si e’ deciso per il ‘no’ ai condoni. “Una risposta a chi pensa che ci possano essere aperture a nuovi condoni o di riciclo dei beni abusivi sul territorio”, chiosa De Falco.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>