Questo articolo è stato letto 0 volte

Abusi edilizi, il Comune di Napoli scende in campo

abusi-edilizi-il-comune-di-napoli-scende-in-campo.gif

Il Comune di Napoli ha presentato nei giorni scorsi il piano d’attacco per la lotta agli edifici abusivi, progetto che si avvala della collaborazione della Procura di Napoli. 

L’iniziativa è stata presentata in occasione della demolizione dell’eco-mostro dell’Arenella, cui furono apposti i sigilli 23 anni fa.

Il sindaco Luigi De Magistris ha ricordato che le demolizioni si possono fare e si devono fare, prevedendo entro la fine di quest’anno non meno di 100 abbattimenti.

L’assessore all’Urbanistica Luigi De Falco ha precisato che  nel 2011  ci sono state 85 demolizioni, nel 2010 solo 15, nel 2009 appena 32 e che quest’anno ci sara’ un abbattimento ogni 3 giorni.

De Falco ha sottolineato che l’amministrazione comunale sta lavorando per accelerare le procedure al fine di realizzare interventi che possano dare margini alle imprese di lavorare nei margini della legalita’.

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico