Questo articolo è stato letto 10 volte

Abusivismo edilizio nel Lazio

abusivismo-edilizio-nel-lazio.gif

È iniziato a Sabaudia, in provincia di Latina, il primo di 12 interventi di demolizione contro l’abusivismo edilizio nell’area del parco nazionale del Circeo.

Le operazioni, guidate dal responsabile dell’ufficio regionale anti-abusivismo Massimo Miglio, hanno interessato oggi un’abitazione di circa 60 metri quadrati di superficie e 150 metri cubi di volume costruita in località Baia D’Argento, a pochi metri dalle sponde del Lago di Paola e finora completamente nascosta dalla vegetazione boschiva. L’area sarà completamente restituita al patrimonio ambientale.

Per il vicepresidente Montino “Si tratta di un ulteriore dimostrazione di come la cultura della legalità, unita al rispetto per l’ambiente e a un attento governo del territorio si possano muovere in maniera armoniosa e di concerto con tutte le forze locali. Per questo ringrazio tutte le forze dell’ordine e gli enti che collaborano a questa importante operazione di legalità”.

La scoperta di questo e degli altri manufatti abusivi ad opera del Corpo forestale dello Stato e del personale dell’Ente nazionale Parco del Circeo ha permesso di avviare le operazioni di demolizione che vengono effettuate con la collaborazione delle forze dell’ordine.

La demolizione è la prima di una serie che la Regione Lazio realizzerà nei prossimi giorni nel comune di Sabaudia grazie alla convenzione stipulata all’inizio dell’anno con il comune di Sabaudia e l’Ente Parco nazionale del Circeo.

L’obiettivo è quello di abbattere, anche in questa zona, gli edifici abusivi realizzati in contrasto con le norme ambientali. Sono previsti sempre nella zona di Sabaudia e lungo la costa altri 5 interventi, tutti rientranti nell’area del parco del Circeo.

Fonte: www.regione.lazio.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>