Questo articolo è stato letto 0 volte

Altra modifica: l’IMU terreni agricoli si pagherà entro il 26 gennaio

altra-modifica-limu-terreni-agricoli-si-pagher-entro-il-26-gennaio.jpg

Il sospirato rinvio c’è, ma sarà limitato soltanto fino al 26 gennaio: sembrerebbe essere giunto un compromesso in relazione alla questione del pagamento dell’IMU retroattiva sui terreni agricoli ex montani.

Nella giornata di ieri si era parlato di rinvio a giugno, ma tale differimento non è, in realtà, tecnicamente possibile: come afferma il Sole 24 Ore di questa mattina “le regole di contabilità europea non permettono di accertare quest’anno un’entrata destinata a diventare effettiva così tardi. Alla luce di questo problema, ricordato dalla Ragioneria dello Stato, la nuova data da segnare sul calendario sarà con tutta probabilità il 26 gennaio. Dopo di che, come promesso dal Governo, l’intera disciplina sarà rivista per dividere con criteri più razionali i terreni paganti da quelli esenti e questo riordino potrebbe essere retroattivo: i pagamenti di gennaio, in quest’ottica, potrebbero essere considerati provvisori, e dare luogo a rimborsi (o conguagli) una volta partoriti i criteri definitivi”.

Per tutte le informazioni aggiornate si consiglia di leggere l’ultimo post sul portale Ediltecnico.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>