Questo articolo è stato letto 13 volte

ANAC, pubblicato il Piano nazionale anticorruzione 2016

anac-pubblicato-il-piano-nazionale-anticorruzione-2016.jpg

Ad una parte generale, che affronta temi e problematiche per la predisposizione di misure anticorruzione valide per tutte le pubbliche amministrazioni e i soggetti di diritto privato in loro controllo, segue una parte speciale dedicata ai seguenti approfondimenti specifici, tra i quali alcuni interessanti anche per noi:

I – Piccoli comuni
II – Città metropolitane
III – Ordini e Collegi professionali
IV – Istituzioni scolastiche
V – Tutela e valorizzazione dei beni culturali
VI – Governo del territorio
VII – Sanità

La delibera di riferimento è la 831 del 3 agosto 2016. Al documento è allegata la Relazione AIR e le osservazioni pervenute a seguito della consultazione pubblica.

L’Anac ha pubblicato il documento in attuazione di quanto previsto dal d.l. 90/2014 che ha concentrato nell’ Autorità tutte le competenze in materia di prevenzione della corruzione e della trasparenza previste dalla legge 190/2012 recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”.

Nel documento si tiene conto delle principali modifiche alla legge n. 190/2012 e al d.lgs. n. 33/2013 sulla trasparenza previste nei decreti attuativi della legge 7 agosto 2015, n. 124 “Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”.

In tal modo l’Autorità ha inteso offrire un supporto progressivo da implementare e integrare nel corso dei prossimi anni, cominciando dalle amministrazioni che in questi primi anni hanno mostrato le maggiori problematiche, nella consapevolezza che la prevenzione è il frutto di una necessaria interazione delle diverserisorse. Per gli approfondimenti sono stati infatti costituiti appositi tavoli tecnici, con l’attiva partecipazione delle amministrazioni e degli operatori del settore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>