Questo articolo è stato letto 0 volte

APE, la procedura di certificazione energetica: il corso di Maggioli Formazione

ape-la-procedura-di-certificazione-energetica-il-corso-di-maggioli-formazione.gif

La redazione dell’Attestato di Prestazione Energetica (APE) di un edificio è oggi diventata una pratica professionale molto diffusa. Tale attività richiede un chiaro approccio metodologico, oltre che approfondite conoscenze dell’edificio come sistema termodinamico e del variegato quadro legislativo. Per venire incontro ai professionisti in questa fondamentale attività Maggioli Formazione propone il convegno La procedura di certificazione energetica: dal sopralluogo all’APE. Una giornata pratico-operativa di approfondimento professionale all’interno della quale verranno esplicitati e chiariti tutti gli aggiornamenti derivanti dalle le nuove Norme UNI TS 11300 pubblicate nello scorso mese di ottobre.

Il corso si terrà a Napoli, venerdì 19 dicembre presso lo Starhotels Terminus in Piazza Giuseppe Garibaldi, 91. La quota di partecipazione all’intera giornata ammonta a soli euro 69,00 (invece che 79,00), ma soltanto se ci si iscrive entro questa sera (mezzanotte è il termine ultimo). È stato richiesto l’accreditamento professionale per Geometri e Periti Industriali.

Il professionista è infatti tenuto a raccogliere una grande quantità di informazioni, attraverso un’analisi di tipo documentale e approfonditi sopralluoghi, controllare i dati di input che devono essere inseriti nel software di calcolo e maturare l’esperienza per individuazione gli interventi di riqualificazione energetica da riportare nelle raccomandazioni. Il corso-convegno si propone come un’occasione di confronto tra professionisti, al fine di comprendere lo svolgimento dell’intero iter di certificazione energetica e di valutazione delle prestazioni energetiche degli edifici.

A condurre la giornata sarà l’Arch. Luca Raimondo, libero professionista esperto di progettazione, valutazione e certificazione di edifici eco-compatibili e ad elevata efficienza energetica: docente esterno presso la Facoltà di Architettura 2 del Politecnico di Torino, Raimondo svolge attività di certificatore energetico in Lombardia, Piemonte, Liguria, Emilia Romagna e Valle d’Aosta.

Ecco in sintesi i temi puntuali che saranno analizzati durante la giornata: dopo una introduzione alla certificazione energetica verranno toccate le modalità operative per saper riconoscere i componenti di involucro opachi e trasparenti, con riferimento ad abachi e banche dati, e per effettuare l’analisi di tipo strumentale (termografia e misura in opera della trasmittanza termica). Saranno inoltre presentati esempi operativi di calcolo per edifici dotati di impianto autonomo, impianto centralizzato e collegati alla rete del teleriscaldamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>