Questo articolo è stato letto 0 volte

Attività edilizia, in calo le opere ultimate a Bolzano

attivit-edilizia-in-calo-le-opere-ultimate-a-bolzano.gif

L’ASTAT rende noto che durante il quarto trimestre 2010 sono stati ritirati permessi di costruire per una cubatura complessiva di 814 mila m³

Il volume previsto per fabbricati residenziali ammonta a 1.623 mila
m³ (+12,3% nei confronti dell’anno precedente), il corrispettivo per fabbricati non residenziali è invece pari a 2.304 mila m³ (+1,0%).

Il quarto trimestre, in particolare, ha registrato una cubatura
da realizzare per 814 mila m³, per i due terzi imputabili all’edilizia di stampo non residenziale.
Il confronto con il quarto trimestre del 2009 evidenzia un leggero calo (-4,1%).

Le opere ultimate tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2010 evidenziano una cubatura realizzata pari a 2.224 mila m³, con un calo del 39,8% nei confronti dell’anno precedente.
Nettamente negativo il dato relativo al 4° trimestre 2010: appena 523 mila m³ portati a termine sommando fabbricati residenziali e non residenziali, contro i 1.195 mila m³ dello stesso periodo del 2009.I dati dell’attività edilizia costantemente aggiornati ad ogni trimestre sono disponibili sul sito internet dell’ASTAT www.provincia.bz.it/astat all’interno del Barometro congiunturale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>