Questo articolo è stato letto 1 volte

Bolzano, 10 miioni di euro per l’edilizia scolastica

bolzano-10-miioni-di-euro-per-ledilizia-scolastica.gif

La Commissione provinciale per l’edilizia scolastica, riunitasi nei giorni scorsi, ha approvato l’esecuzione di una serie di progetti per una spesa complessiva che supera i dieci milioni di euro.

Ammonta a 7,38 milioni di euro la spesa complessiva messa a disposizione dalla Provincia per il finanziamento di sette progetti di edilizia scolastica in altrettanti Comuni altoatesini.

La maggior parte di questa somma riguarda la realizzazione nel capoluogo di due progetti riguardanti rispettivamente la sede dell’Istituto musicale tedesco e ladino in vicolo Francescani per un ammontare di 2,52 milioni di euro e l’acquisto di un immobile in via Bari per la costruzione di una scuola elementare per un ammontare di 2,53 milioni di euro.

Gli altri progetti approvati dalla Commissione per l’edilizia scolastica riguardano la ristrutturazione degli impianti per lo sport scolastico a Silandro (poco meno di 12 milione di euro), l’adeguamento dell’edificio scolastico di Meltina alle nuove direttive in materia di edilizia scolastica, l’ampliamento della mensa della scuola elementare di Bronzolo, l’ampliamento della scuola elementare nel Comune di Perca e la ristrutturazione della scuola elementare e della palestra a San Giacomo in Valle Aurina.

Per quanto riguarda il settore degli asili sono stati approvati 3 progetti per circa 3 milioni di euro. Nel corso del 2013 la Provincia stanzierà quindi 1,36 milioni di euro per l’acquisto di un terreno in via Bari a Bolzano dove, oltre alla nuova scuola elementare, sorgerà un nuovo asilo. È stato quindi destinato poco meno di un milione di euro per la ristrutturazione dell’asilo di Nova Levante e 650.00 euro per il risanamento dell’asilo di San Valentino nel Comune di Curon.

La Commissione ha inoltre approvato l’inserimento nel programma provinciale di edilizia scolastica di alcuni progetti come, ad esempio, la costruzione di un impianto per lo sport sul ghiaccio nel centro scolastico di Brunico e la creazione di un asilo di lingua tedesca a Bronzolo, nonché l’ampliamento dell’asilo di Marlengo.

La Commissione, presieduta dal presidente della Provincia, Luis Durnwalder, è composta da Peter Höllrigl, Josef March, Johann Parigger, Carlo Pomaro, Martin Steinmann, Arno Kompatscher ed Alexandra Erlacher.

Fonte: Provincia Bolzano

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico