Questo articolo è stato letto 8 volte

Bolzano, 43 milioni per la ristrutturazione della prima casa

bolzano-43-milioniper-la-ristrutturazione-della-prima-casa.jpg

Fanno parte del programma degli interventi dell’edilizia abitativa agevolata per il triennio 2016-2018. In tutto, l’ammontare dei mezzi finanziari impegnati (a fondo perduto) per la concessione dei contributi a fondo perduto per la ristrutturazione di prime case e alloggi convenzionati ha raggiunto i 12 milioni di euro.

La misura ha registrato una risposta molto positiva e per assicurare il contributo a tutte le domande presentate dai cittadini, la Giunta ha stanziato più soldi recuperando fondi da altri capitoli. La Giunta ha quindi modificato la delibera del programma di interventi: una parte della disponibilità assegnata ai Comuni per l’acquisizione di aree edificabili – non ancora impegnata – viene spostata per finanziare due altre categorie di interventi. Si tratta degli 8 milioni di euro, suddivisi fra il capitolo dei contributi a fondo perduto per risanamento (a cui vanno ulteriori 5,5 milioni) e quello dei contributi a fondo perduto per risanamento convenzionato (ulteriori 2,5 milioni).

Il contributo provinciale a fondo perduto per le ristrutturazioni rientra nel pacchetto di misure messe in campo dalla Provincia per sostenere i risanamenti in edilizia, assieme al finanziamento dell’anticipo del bonus fiscale statale (fondi per 13 milioni nel 2015 e per 15 milioni quest’anno) e al nuovo modello del risparmio casa (Bausparen).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>