Questo articolo è stato letto 10 volte

Bolzano, conclusa la digitalizzazione  catastale di Gries

bolzano-conclusa-la-digitalizzazione-catastale-di-gries.gif

Con oltre 61.300 particelle quello di Gries è il maggiore Comune catastale dell’Alto Adige . Si è conclusa dopo quattro anni di lavoro la digitalizzazione di circa 132.000 iscrizioni.

Ogni sono circa 3.500 le richieste riguardanti il comune catastale di Gries del Libro fondiario di Bolzano e sinora per ogni richiesta era necessari consultare gli appositi volumi. Ora grazie alla digitalizzazione di tutti i dati le ricerche possono essere effettuate per via informatica e quindi in maniera più rapida ed efficiente.

“Inoltre” sottolinea l’assessore provinciale competente, Hans Berger “ a tutti coloro che devono effettuare le ricerche a livello professionale viene assegnato un accesso online in modo tale da poter consultare i dati direttamente dal proprio studio, indipendentemente dagli orari di apertura degli uffici”.

In tal modo la ricerca viene significativamente velocizzata e l’iter procedurale è gestito in maniera più efficiente. “Inoltre la digitalizzazione offre la possibilità di rendere accessibili i dati di tutte le amministrazioni pubbliche evitando ai cittadini di correre da un ufficio all’altro”, ha sottolineato l’assessore Berger.

Tutti i proprietari registrati presso il catasto del Comune di Gries sono invitati a richiedere presso l’Ufficio del Libro fondiario di Bolzano un estratto digitale gratuito dei loro immobili per verificare la presenza di eventuali errori.

A partire dal 22 ottobre, per 180 giorni, vi è la possibilità di comunicare in maniera informale eventuali errori effettuati nel corso del processo di digitalizzazione e di richiederne la correzione.

Fonte: www.provincia.bz.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>