Questo articolo è stato letto 1 volte

Bolzano: edilizia scolastica e strade

bolzano-edilizia-scolastica-e-strade.gif

Completamento del grezzo della struttura scolastica
Si è svolta la festa per il raggiungimento del tetto nei lavori di ampliamento della scuola per geometri e del liceo scientifico in via Fago a Bolzano.

L’ampliamento della struttura scolastica, dove hanno sede l’istituto per geometri ed il liceo scientifico, consentirà di risolvere radicalmente la carenza di aule e di spazi delle due scuole superiori.

In particolare la realizzazione, giunta ora al tetto, consentirà di ospitare nella nuova cubatura di 17.700 mc dieci nuove classi, quattro aule speciali, una palestra, un’aula magna ed una biblioteca. Nel corso della cerimonia il presidente della Provincia ha affermato che la nuova struttura potrà essere operativa per l’inizio del prossimo anno scolastico nel settembre del 2009.

Per l’ampliamento della scuola geometri e del liceo scientifico è stato indetto un concorso europeo di progettazione del 2002 al quale hanno preso parte 44 progettisti di 4 diverse nazioni.

Il progetto degli architetti Fawad Kazi e Michael Flury di Zurigo è risultato vincitore del concorso. Nei due piani superiori trovano posto rispettivamente 5 aule normali e 2 aule speciali. Nel piano interrato si trova la nuova palestre e l’aula magna. Nell’edificio principale della scuola per geometri saranno realizzati al posto della vecchia palestra una biblioteca al piano terra e gli spogliatoi degli studenti nel piano interrato.

Il costo complessivo della realizzazione del progetto ammonta a circa 12 milioni di euro.

Conclusi i lavori di risanamento della strada provinciale per Rodengo
Si sono conclusi i lavori di rettifica della strada provinciale San Paolo-Villa nel comune di Rodengo, resisi necessari per aumentare la sicurezza nella circolazione e migliorare il transito degli autobus.

Nel quadro dei lavori di ampliamento della strada provinciale a Rodengo, è stato costruito un muro di sostegno di quattro metri sul versante a monte. Inoltre è stato rettificato il cosiddetto "Jägerbrücke" (ponte dei cacciatori) che si trova su una curva.

In questo modo, lungo la provinciale, sono state predisposte le condizioni per garantire la circolazione in sicurezza di autobus e veicoli di ampie dimensioni, nel tratto che porta da Rodengo alle frazioni. Gli interventi sono stati completati con la realizzazione di un marciapiede a tutela dei pedoni. I costi dei lavori, che si sono conclusi nel rispetto dei tempi previsti, ammontano a 253mila euro.

Fonte: www.provincia.bz.it

 

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico