Questo articolo è stato letto 0 volte

Bolzano: una “roadmap” per le energie rinnovabili

bolzano-una-roadmap-per-le-energie-rinnovabili.gif

La Ripartizione provinciale Diritto allo studio, università e ricerca scientifica ha promosso l’elaborazione di una roadmap nel campo delle energie rinnovabili. Il risultato, un documento elaborato da un gruppo di lavoro, é disponibile ed è stato presentato alla Giunta provinciale.

Nel quadro del piano pluriennale per la ricerca e l’innovazione, nel 2009 la Provincia ha promosso la collaborazione tra istituti di ricerca e partner locale nel settore delle energie rinnovabili. Ne è nata un’agenda comune, una cosiddetta roadmap che intende indicare a tutti gli interessati del settore le possibilità e le potenzialità di sviluppo e favorire la cooperazione per raggiungere gli obiettivi.

Il documento elaborato da un gruppo di lavoro composto da una trentina di rappresentanti della ricerca, dell’economia, della formazione e dell’amministrazione, è ora disponibile ed è stato presentato alla Giunta provinciale.

Contiene valutazioni sulle prospettive per il futuro, sulle opportunità offerte in campo energetico, sugli orientamenti per pianificare attività di ricerca e sviluppo, come ad esempio la necessità di elaborare strategie regionali per l’utilizzo duraturo della biomassa, l’esigenza di sviluppare un piano per promuovere in modo autonomo l’energia idroelettrica prodotta, l’impegno per mantenere l’Alto Adige all’avanguardia negli edifici pubblici a basso consumo energetico.

L’assessora provinciale Sabina Kasslatter Mur ha lodato “la grande disponibilità a collaborare di tutti i partecipanti alla stesura della roadmap, perchè proprio nel settore della ricerca è indispensabile saper mettere in rete le conoscenze.”

Ora, nell’interesse di tutti, il documento “non deve finire in un cassetto: dobbiamo lavorare assieme per concretizzare le strategie indicate”, conclude Kasslatter Mur.

La roadmap è disponibile sulla pagina della Ripartizione Diritto allo studio, università e ricerca scientifica www.provincia.bz.it/diritto-allo-studio e si può scaricare. 

Fonte: www.provincia.bz.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>