Questo articolo è stato letto 0 volte

Campania: accordo per aggiornare il sistema cartografico

campania-accordo-per-aggiornare-il-sistema-cartografico.gif

E’ stato firmato in sala giunta un accordo quadro tra la Regione Campania e l’Istituto Geografico Militare (IGM) per lo scambio e l’utilizzo dei dati geotopocartografici.

L’intesa è stata sottoscritta tra l’assessore al Governo del territorio Gabriella Cundari e il comandante dell’Istituto, generale di divisione Antonio De Vita. L’accordo definisce le procedure operative per la produzione dei dati cartografici omogenei, per la realizzazione di reti geodetiche, planimetriche e altimetriche e per la collaborazione nella formazione professionale del personale della Regione.

L’Istituto Geografico, in quanto organo cartografico ufficiale dello Stato, elaborerà e produrrà la cartografia nazionale, mentre la Regione Campania curerà la realizzazione di cartografia di dettaglio per lo sviluppo del Sistema Informativo Territoriale per la pianificazione.

“In base a questa intesa – ha sottolineato l’assessore Cundari – grazie alla collaborazione con il più grande Istituto esistente nel settore, aggiorneremo il nostro sistema di cartografia. Questo ci consentirà di fornire anche ai Comuni cartografie aggiornate in tempo reale, utilissime per il controllo del territorio”, ha concluso l’assessore.

“Cominciamo oggi dalla Campania – ha aggiunto il generale De Vita – il rinnovo degli accordi regionali per consentire ad ogni pubblica amministrazione di avere informazioni aggiornate sui rischi idrogeologici e sulla salvaguardia della pubblica incolumità”.

Fonte: www.regione.campania.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>