Questo articolo è stato letto 0 volte

Campania: fondi per la riqualificazione urbana

campania-fondi-per-la-riqualificazione-urbana.jpg

Il presidente della Regione Campania Antonio Bassolino e il commissario straordinario del comune di Battipaglia Alfonso Noce hanno firmato l’accordo per l’avvio del programma integrato urbano di Battipaglia.

Con questa intesa la Regione investe circa 29 milioni di euro per la riqualificazione della città. Il Comune, a sua volta, cofinanzia il programma con una quota pari ad almeno il 10% degli investimenti previsti.

In dettaglio, gli interventi programmati sono:
– realizzazione di un terminal bus e parcheggio di interscambio a ridosso della stazione ferroviaria;
– miglioramento dei collegamenti stradali tra la stazione e le principali infrastrutture viarie extraurbane;
– potenziamento del sistema di trasporto pubblico locale favorendo una rete di interscambio ferro-gomma e la nascita di piste ciclabili;
– recupero degli immobili e riqualificazione delle aree industriali dismesse, situate a ridosso dello scalo ferroviario, anche attraverso l’integrazione tra iniziative private e interventi pubblici;
– promozione di azioni a basso impatto ambientale e di servizi pubblici e privati in grado di promuovere una migliore qualità della vita dell’area oggetto di intervento.

L’accordo prevede inoltre risorse premiali aggiuntive per Battipaglia se vengono raggiunti alcuni importanti obiettivi, come il 35% della raccolta differenziata, la lotta contro l’abusivismo, l’incremento dei servizi sociali, l’informatizzazione dei servizi pubblici e l’utilizzo di sistemi di trasporto ecologico.

“Quello odierno – ha detto il presidente Bassolino – è il tredicesimo accordo che firmiamo per la riqualificazione urbana delle città della Campania con una popolazione superiore ai 50 mila abitanti.

Nei mesi scorsi, sono stati firmati accordi per la riqualificazione urbana di Castellammare, Cava dei Tirreni, Caserta, Napoli, Benevento, Salerno, Giugliano, Ercolano, Avellino, Acerra, Portici e Scafati.

Fonte: www.regione.campania.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico