Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia Urbanistica

Case fantasma, la sanatoria slitta con il Milleproroghe

case-fantasmala-sanatoria-slittacon-ilmilleproroghe.gif

E’ arrivato ieri dal Consiglio dei Ministri l’ok al decreto Milleproroghe.

Tra i provvedimenti “slittati” segnaliamo quello relativo all’emersione delle “Case fantasma“. Il termine del 31 dicembre 2010 e’ differito al 28 febbraio 2011.

Resta ferma la facolta’ per l’Agenzia del Territorio di porre in essere, dal 2 gennaio 2011, tutte le azioni propedeutiche all’attribuzione della rendita presunta, anche stipulando le previste convenzioni con le categorie professionali, con oneri a carico dell’interessato”. 

Il termine del 31 dicembre per la revisione degli studi di settore ”opera altresi’ per gli anni 2011 e 2012. Conseguentemente per l’anno 2011 i termini finali di redazione del piano della performance e della relativa relazione sono differiti per le Agenzie fiscali, rispettivamente, al 31 luglio e al 31 dicembre del medesimo anno”.

Fonte: Ansa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>