Questo articolo è stato letto 0 volte

Catasto: accesso gratuito e puntuale alle planimetrie per i Comuni

catasto-accesso-gratuito-e-puntuale-alle-planimetrie-per-i-comuni.jpg

A partire da questo mese i Comuni possono accedere gratuitamente alle planimetrie catastali degli immobili per i controlli urbanistici e la gestione della fiscalità immobiliare locale.

A comunicarlo è stata l’Agenzia delle Entrate la quale, assieme all’ANCI, ha provveduto ad esplicitare le caratteristiche fondamentali del nuovo servizio, disponibile tramite la piattaforma telematica Sister: esso consente di visualizzare la planimetria di un immobile, con accesso diretto alle banche dati gestite dall’Agenzia delle Entrate. Tramite questa nuova funzione gli Enti locali avranno a disposizione uno strumento che permetterà una migliore gestione della fiscalità immobiliare locale e dei controlli urbanistici ed edilizi.

Leggi anche l’articolo Catasto digitale: continua la sinergia tra Entrate e professionisti.

Per utilizzare il servizio non sarà necessario sottoscrivere una nuova abilitazione: tutte le informazioni sulle modalità tecniche per l’accesso e la fruizione potranno essere consultate sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Il nuovo servizio verrà messo in evidenza mediante un banner dedicato anche sul sito istituzionale dell’ANCI. 

Una novità che sopraggiunge in un momento in cui è in pieno svolgimento la riforma della materia catastale in Italia: dopo circa 21 anni, con l’approvazione della legge per la riforma del catasto urbano, si ripresenta infatti al Paese una opportunità da non perdere per intervenire radicalmente nel settore impositivo immobiliare, che interessa la totalità dei cittadini italiani. Per una visione d’insieme sul tema Maggioli Editore consiglia il volume La riforma del catasto fabbricati, a cura di Antonio Iovine: si tratta di una accurata analisi dei nuovi criteri e dei principi fissati dalla legge delega in commento ponendo a confronto, passo per passo, pregressi meccanismi e nuovi procedimenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>