Questo articolo è stato letto 5 volte

Certificazione energetica: il nuovo software Docet versione 3

certificazione-energetica-il-nuovo-software-docet-versione-3.jpg

L’ENEA ha reso disponibile la nuova versione 3 di Docet, il software che gli operatori del settore edilizio possono utilizzare per la certificazione energetica degli edifici. Il software è aggiornato tenendo conto delle nuove Norme Tecniche, dei decreti attuativi contenenti prescrizioni e requisiti minimi degli edifici e delle nuove Linee Guida Nazionali per la Certificazione Energetica degli Edifici, le UNI TS 11300-1-2 (revisione 2 ottobre 2014), UNI TS 11300-3 (25 marzo 2010), UNI TS 11300-4 (10 maggio 2012).

Per ulteriori informazioni sulle novità normative leggi l’articolo Certificazione energetica, dal 1° ottobre in vigore le novità.

Docet versione 3 può essere utilizzato solo per gli edifici residenziali esistenti con superficie utile inferiore o uguale a 200 mq, siano essi singole unità immobiliari o singoli appartamenti in edifici condominiali.

Il software DOCET versione 3 è classificato come “Metodo di calcolo da rilievo sull’edificio”, secondo il livello di approfondimento “Metodo semplificato”. Esso prevede la valutazione della prestazione energetica dell’edificio a partire dai dati di ingresso ricavati da indagini svolte direttamente sull’edificio esistente, per analogia costruttiva con altri edifici e sistemi impiantistici coevi, integrata da banche dati o abachi nazionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>