Questo articolo è stato letto 343 volte

Come evitare la decadenza del permesso di costruire

Decadenza del permesso di costruire

di MARIO PETRULLI

Segnaliamo l’ennesima pronuncia sulla delicata questione della decadenza del permesso di costruire conseguente al mancato inizio dei lavori entro l’anno dal rilascio del titolo: stavolta ad occuparsi del tema è stato il TAR Valle d’Aosta con la sent. 23 gennaio 2018, n. 6. In sintesi, una società aveva ottenuto il titolo edilizio per la ristrutturazione con ampliamento volumetrico e cambio di destinazione d’uso di un immobile ma, a causa di alcuni dissidi nella compagine sociale, i lavori non erano di fatto iniziati e la società stessa era stata oggetto di liquidazione, con passaggio dell’immobile ad un nuovo proprietario; quest’ultimo richiedeva una modifica del progetto iniziale ma il Comune, avendo avuto contezza del mancato inizio dei lavori, provvedeva ad adottare il provvedimento di decadenza.

>> CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>