Questo articolo è stato letto 0 volte

Conferenza Unificata: il parere dei Comuni sulla Finanziaria 2008

conferenza-unificata-il-parere-dei-comuni-sulla-finanziaria-2008.gif

"Esprimeremo un parere articolato: riguardo ai punti su cui abbiamo già raggiunto un accordo non puo’ che essere positivo, sugli altri la discussione e’ ancora aperta". Ad affermalo è stato il presidente dell’Anci, Leonardo Domenici, al termine del Direttivo che l’Associazione ha tenuto il 25 ottobre, spiegando così la posizione dei Comuni sulla Finanziaria in vista della Conferenza Unificata di oggi, 30 ottobre, in cui regioni ed enti locali sono chiamati ad esprimere il parere sulla manovra. “Patto di stabilità, Ici, Costi della politica, Piccoli comuni, Servizi sociali, Ambiente, Trasporti: sono molti i punti approvati dal Consiglio Direttivo, di fatto – si legge nella newsletter “il Giornale dei Comuni” un parere strutturato sulla legge finanziaria che è composta dal dl 159/07 Interventi urgenti in materia economico-finanziaria per lo sviluppo e l’equità sociale e dal disegno di legge Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato.

"E’ chiaro – ha comunque aggiunto il presidente commentando le difficoltà del Governo oggi in Senato – che in una situazione di incertezza anche gli aspetti positivi che abbiamo già stabilito, come ad esempio il patto di stabilità, risentono della situazione generale. Auspico che sia possibile lavorare per mantenere e approvare quanto di positivo abbiamo già concordato con il Governo, Anche perchè vogliamo aggiungere una serie di modifiche e interventi nella legge finanziaria che potranno servire a migliorare i punti che per noi sono da considerarsi non positivi".

(fonte: www.regioni.it/)

Vai allo speciale Finanziaria 2008

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico