Questo articolo è stato letto 0 volte

Costruzioni: persi 94.000 posti di lavoro in nove mesi

costruzioni-persi-94-000-posti-di-lavoro-in-nove-mesi.gif

Secondo dati Istat, nel terzo trimestre 2009, nel settore delle costruzioni si
conferma un calo dei livelli occupazionali superiore a quello registrato
nell’insieme dei settori economici.

Gli occupati nel settore delle costruzioni, pari nel terzo trimestre 2009 a circa 1.910.000, risultano diminuiti del 4,0% nel confronto con lo stesso periodo dell’anno precedente, una flessione quasi doppia rispetto a quella sperimentata nell’intero sistema economico (-2,2% nel confronto con il
terzo trimestre 2008).

Il settore delle costruzioni ha raggiunto il livello più alto di occupati nel quarto trimestre 2008 (circa 2 milioni di occupati). Il confronto tra il
terzo trimestre 2009 ed il quarto trimestre 2008 mette in evidenza una perdita di 94.000 occupati nel settore.

Un risultato che corrisponde a circa 105 mila lavoratori dipendenti in meno a fronte di 11 mila occupati indipendenti in più. E’ presumibile che parte dei
lavoratori dipendenti che hanno perso il lavoro cerchino di ricollocarsi sul
mercato svolgendo l’attività in proprio.

Dati Ance Occupazione III trimestre 2009

Fonte: Ance

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>