Questo articolo è stato letto 0 volte

Decreto sviluppo, in arrivo la proroga per il bonus 55%?

decreto-sviluppo-in-arrivo-la-proroga-per-il-bonus-55.jpg

È in corso una ‘lotta’ tra il Ministero dello sviluppo economico e quello dell’economia sulla possibile proroga della detrazione del 55% per la riqualificazione energetica degli edifici da inserire nel testo del Decreto Sviluppo in discussione in questi giorni. .

Secondo le prime indiscrezioni il bonus fiscale dovrebbe essere mantenuto per altri 3 anni, ma con aliquote diversificate e tetti massimi.

In particolare, l’agevolazione potrebbe subire dei tagli soprattutto per quanto riguarda la sostituzione dei serramenti e l’installazione di piccoli impianti di riscaldamento ad alta efficienza.

Il livello delle detrazioni per interventi su serramenti e piccoli impianti scenderebbe subito al 41%, stesso taglio anche per anche per le caldaie a condensazione di potenza termica inferiore a 35 kW, mentre rimarrebbe al 55% l’installazione di inverter e di motori ad alta efficienza.

Per tutti gli altri interventi, sarebbe previsto uno sconto d’imposta del 52%.

L’altra grande novità riguarda l’introduzione di tetti di spesa anche per quegli interventi che al momento non li prevedono.

Si attende ovviamente il testo definitivo del decreto per capire fino a che punto le detrazioni fiscali saranno decurtate e se ci sarà o meno la proroga.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>