Questo articolo è stato letto 0 volte

Detrazione 55%, ok alla proroga della Commissione Ambiente della Camera

detrazione-55-ok-alla-proroga-della-commissione-ambiente-della-camera.jpg

Nella seduta del 15 maggio, la Commissione Ambiente della camera ha approvato la risoluzione che chiedeva di rendere stabili le detrazioni del 55% sugli interventi di efficienza energetica in edilizia. (consulta lo Speciale Detrazione 55%)

A comunicarlo è stato Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera che nei giorni scorsi aveva manifestato l’interesse a prorogare il bonus fiscale. 

“Rilanciare l’edilizia è una priorità per la nostra economia e per l’occupazione, ma un nuovo sviluppo del settore non può che essere legato alla qualità, all’innovazione, all’efficienza energetica, alla sicurezza antisismica – ha precisato alcuni giorni fa Realacci – . Per questo è fondamentale stabilizzare l’eco-bonus del 55% per il risparmio energetico in edilizia, in scadenza a giugno, ed estenderlo anche al consolidamento antisismico degli edifici.

Il sistema di agevolazione fiscale del 55% si è dimostrata infatti una misura di grande importanza: ha attivato oltre 1.400.000 interventi, per circa 18 miliardi di euro di investimenti, e la creazione di oltre 50 mila posti di lavoro all’anno nei settori coinvolti, soprattutto nelle migliaia di piccole e medie imprese nell’edilizia e nell’indotto”, 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico