Questo articolo è stato letto 0 volte

Detrazioni 55%, aggiornata la Guida dell’Agenzia delle Entrate

detrazioni-55-aggiornata-la-guida-dellagenzia-delle-entrate.jpg

Dopo l’aggiornamento sulla Guida per le detrazioni fiscali relative agli interventi di ristrutturazione edilizia, segnaliamo che l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato in questi giorni la nuova guida sulle agevolazioni fiscali per il risparmio energetico.

Ricordiamo che, come previsto dal d.l. 83/2012 convertito dalla legge n. 134 del 7 agosto 2012, la detrazione fiscale del 55% è stata prorogata al 30 giugno 2013.

Dal 1° luglio 2013 l’agevolazione sarà invece sostituita con la detrazione fiscale del 36% prevista per le spese di ristrutturazioni edilizie che, dal 2012, non ha più scadenza.

Ecco le modifiche apportate alla procedura:

– obbligo di inviare una comunicazione all’Agenzia delle Entrate, quando i lavori proseguono oltre un periodo d’imposta;

– modificato il numero di rate annuali in cui deve essere ripartita la detrazione;

– sostituita la tabella dei valori limite della trasmittanza termica;

– previsto l’esonero della presentazione dell’attestato di certificazione (o qualificazione) energetica per la sostituzione di finestre, per l’installazione dei pannelli solari e per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale;

– ridotta (dal 10 al 4%) la percentuale della ritenuta d’acconto sui bonifici che banche e Poste hanno l’obbligo di operare;

– dal 2012, estensione alle spese per interventi di sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria;

–  eliminato l’obbligo di indicare il costo della manodopera, in maniera distinta, nella fattura emessa dall’impresa che esegue i lavori.

Scarica la Guida aggiornata

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico