Questo articolo è stato letto 6 volte

Diagnostica strutturale, verifica di agibilità, responsabilità e adeguamento

diagnostica-strutturale-verifica-di-agibilit-responsabilit-e-adeguamento.jpg

Il recente terremoto che ha colpito le zone dell’Emilia, Lombardia e Veneto con i conseguenti crolli di edifici storici, ma soreprendentemente di capannoni di recente costruzione, ha fatto tornare alla ribalta il tema dell’agibilità rilasciata dai professionisti tecnici.

Molti professionisti sono stati chiamati o si sono messi a disposizione per effettuare, durante la fase post sisma, le verifiche di agibilità assieme alle squadre della Protezione Civile sugli edifici lesionati.

E proprio l’attività di verifiche di agibilità e la conseguente responsabilità sono al centro di due importanti appuntamenti dedicati poprio ai professionisti.

E’ in programma a Bologna il prossimo 5 luglio il convegno “VERIFICHE POST-SISMA: PROCEDURE E RESPONSABILITÀ” dove si parlerà delle responsabilità dei Professionisti Tecnici coinvolti nelle verifiche e le attività dei Tecnici coinvolti nelle verifiche di agibilità.

Relatori saranno: 

Pierpaolo Cicchiello
Strutturista, AISC Professional Member, esperto UNI-ISO 9927-1, ingegnere OTIA, svolge la libera professione, in particolare nell’ambito strutturale.
All’esperienza sul campo, concretizzatasi in centinaia di progetti, affianca attività di formazione su diagnostica strutturale e adeguamento antisismico di strutture esistenti. Svolge, altresì, attività didattica presso il Politecnico di Milano.
É Autore del volume “Diagnostica strutturale. Dalla diagnosi all’intervento secondo le Norme Tecniche per le Costruzioni”. Giugno 2010 Maggioli Editore.

Silvia Annamaria Brambilla
Avvocato esperto in patologia edilizia e dei vizi e difetti costruttivi. Oggetto principale della sua attività costituiscono la definizione e valutazione del Rispetto della cd Regola dell’Arte, l’accertamento e successivo emendamento dei difetti costruttivi e di funzionalità impiantistica, la Stima economica dei difetti non emendabili, la definizione delle Responsabilità dei vari soggetti coinvolti (Professionisti, Imprese, Committenti).

Sempre a Bologna il 12 luglio si parlerà di “EDIFICI INDUSTRIALI E SISMA: VERIFICA SISMICA ED ADEGUAMENTO” con l’ing. Pier Paolo Cicchiello che parlerà dei crolli degli edifici industriali: analisi, cause, rimedi, e dell’adeguamento sismico di un capannone esistente.

Iscrivi subito online ai Convegni del 5 luglio e/o del 12 luglio.

 

Leggi l’ultimo post dell’ing. Cicchiello, blogger di Editecnico.it, “Terremoto Emilia, la responsabilità per l’agibilità dei fabbricati”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>