Questo articolo è stato letto 1 volte

Ecobonus e detrazione 50% ristrutturazioni: arriva la proroga per il 2015?

ecobonus-e-detrazione-50-ristrutturazioni-arriva-la-proroga-per-il-2015.gif

Ecobonus e Detrazione 50% per le ristrutturazioni saranno prorogati anche per tutto il 2015? C’è la quasi certezza. La stabilizzazione (almeno per l’intero prossimo anno) delle due misure sarà contenuta nella legge di Stabilità che verrà approvata in Parlamento entro la fine del mese. Alle parole del ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi di qualche giorno fa (“Il bonus per le ristrutturazioni e la riqualificazione energetica delle abitazioni sarà confermato con la Legge di Stabilità”) si sono aggiunte ulteriori conferme dai corridoi di Roma. Le richieste del ministro delle Infrastrutture sarebbero pertanto state recepite in maniera totale, con evidente soddisfazione anche delle associazioni di categoria del comparto edilizio.

Ecobonus: la certezza
La detrazione del 65% per i lavori inerenti alla riqualificazione energetica degli edifici (Ecobonus) era già da tempo stata inserita tra le priorità da parte del Governo Renzi: tale bonus dovrà diventare, nell’idea della compagine governativa, una sorta di incentivo strutturale per un sempre maggiore risparmio energetico ed un sempre più ampio rendimento termico delle abitazioni nel nostro paese.

Detrazione 50% ristrutturazioni: alta probabilità
Molto probabile (sempre sentendo le voci provenienti da Roma) sembrerebbe inoltre la proroga del bonus ristrutturazioni: la detrazione del 50% delle spese sostenute per le operazioni di ristrutturazione e manutenzione straordinaria delle abitazioni ha rivestito una grande importanza per il mantenimento in linea di galleggiamento del settore dell’edilizia negli ultimi 16 mesi. Sicuramente la proroga di tale strumento non potrà che portare benefici al vessato comparto.

Bonus mobili: ancora incerto
In ultima battuta (per completare il quadro dei bonus sulla casa) non è ancora dato sapere se con la proroga dei bonus sulla casa verrà anche prorogato il bonus mobili, la detrazione Irpef, sempre al 50% (su un massimo di spesa di 10mila euro), per chi acquista mobili e arredi per la casa oggetto di lavori di ristrutturazione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>