Questo articolo è stato letto 0 volte

Ecobonus per le case popolari, l’ok in Legge di Stabilità 2016

ecobonus-per-le-case-popolari-lok-in-legge-di-stabilit-2016.jpg

L’ultima versione della bozza della Legge di Stabilità 2016 contiene anche l’esplicitazione dell’Ecobonus del 65% per l’efficientamento energetico delle case popolari.

Il bonus per gli Iacp (una delle novità di rilievo tra le misure di integrazione dell’Ecobonus 2016) sarà valido soltanto fino al 31 dicembre 2016 e sarà utilizzabile solo per gli interventi di efficientamento energetico. Pertanto non ci sarà la possibilità di accesso agli sgravi fiscali del 50% previsti per le ristrutturazioni che non comportano un miglioramento delle performance dell’edificio.

Il bonus è inoltre limitato agli interventi sugli immobili destinati a edilizia residenziale pubblica, quindi non pare utilizzabile per intervenire sulle sedi e sugli uffici degli istituti.

Il testo conferma, in ulteriore istanza, le proroghe di un anno dell’Ecobonus 65% (con estensione esplicita all’antisismica e alle schermature solari) e del Bonus 50% ristrutturazioni, inclusi gli immobili interamente ristrutturati dalle imprese.

Leggi anche l’articolo Varata la Legge di Stabilità 2016: le novità in edilizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>