Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia ed energia in Puglia

edilizia-ed-energia-in-puglia.gif

Edilizia residenziale: aggiornamento limiti di costo
E’ stata pubblicata nel Bollettino ufficiale regionale n.4 del 9 gennaio scorso la deliberazione di Giunta n. 2268/08 con cui sono aggiornati i limiti massimi di costo per gli interventi di edilizia residenziale agevolata e sovvenzionata.

L’aggiornamento avviene sulla base della variazione percentuale registrata dall’ISTAT generale nazionale, come stabilito dal decreto ministeriale 05/08/1994.
*****

Eolico: sentenza TAR favorevole a Regione
“La III sezione del TAR di Bari, con sentenza depositata in segreteria in data 7 gennaio, ha respinto la richiesta di annullamento, previa sospensiva, di un atto di rigetto dell’Assessorato all’Ecologia di un progetto di impianti eolici a Monteleone di Puglia presentato dalla Società Ico Energy". 
Con queste parole l’assessorato regionale all’Ecologia ha commentato la sentenza del TAR Puglia a favore dell’amministrazione regionale. 

“I temi del ricorso di questa società sono gli stessi che emergono in altre istanze simili e, fra tutti, quello del silenzio assenso maturato alla scadenza dei termini dell’istruttoria"- prosegue il comunicato inviato dall’ assessorato – .

"Ebbene sul punto il TAR, dopo aver richiamato la sentenza del Consiglio di Stato n. 4058 del 25 agosto 2008 e la sua precedente decisione n. 2183 del 24 settembre 2008 – continua -, dichiara testualmente che “la formazione del silenzio assenso nella materia si verrebbe a porre in contrasto con i principi comunitari che impongono la esplicitazione delle ragioni di compatibilità ambientale con l’adozione di eventuali prescrizioni correttive sulla base di un’analisi sintetico-comparativa per definizione incompatibile con un modulo tacito di formazione della volontà amministrativa” .

L’assessorato  spiega quindi che per tali motivi il TAR ha dichiarato il ricorso “di per sè inammissibile” e “ad un esame nel merito pure infondato” condannando la società a pagare 1.500 euro di spese a favore della Regione”.

Fonte: www.regione.puglia.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico