Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia in Basilicata

edilizia-in-basilicata.jpg

Nel 2008 è stato di circa 8,5 milioni di euro il sostegno concesso dalla Regione Basilicata per l’acquisto della prima casa (con 344 domande liquidate) nell’ambito dei programmi di edilizia residenziale pubblica agevolata. 

Così è quanto scritto nella relazione sulle attività annuali dei dipartimenti regionali. Altri otto milioni sono stati liquidati nell’ambito degli incentivi alle cooperative edilizie e alle imprese di costruzione.

Per l’edilizia residenziale pubblica sovvenzionata, invece, sono stati avviati interventi a Rionero in Vulture, Pignola e Policoro.

Nel corso del 2008 sono anche stati sottoscritti accordi di programma per la realizzazione dei Programmi innovativi in ambito urbano, nel potentino, a Melfi (3,1 milioni di euro) e a San Severino Lucano (due milioni di euro) e del programma di recupero del rione Cappuccini di Matera (516 mila euro).

Nell’ultimo anno, infine, sono state previste nuove risorse (circa 3,5 milioni di euro) per il Piano di interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici, a cui si aggiungono 16 milioni per l’adeguamento alle norme antisismiche.

Fonte: www.basilicatanet.it

 

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico