Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia in Campania

edilizia-in-campania.jpg

L’Assessorato regionale al Governo del Territorio, guidato da Gabriella Cundari, ha approvato un bando di concorso per la concessione di contributi integrativi ai canoni di locazione a favore dei cittadini della Campania che abbiano perso il lavoro, o siano stati collocati in mobilità o in cassa integrazione.

Le risorse regionali stanziate sono pari a 3 milioni di euro.

Possono partecipare al bando:
– i soggetti che a partire dal primo settembre 2008 hanno subito una riduzione del reddito del nucleo familiare per perdita del posto di lavoro o mancato rinnovo di contratto di lavoro atipico per cause non dipendenti dalla volontà dell’interessato, e che hanno svolto attività lavorativa per almeno 180 giorni da settembre 2007 ad agosto 2008;
– i soggetti che hanno subito una riduzione del reddito del nucleo familiare e che hanno ottenuto la cassa integrazione o la mobilità per almeno 13 settimane a partire dal primo settembre 2008.

Per beneficiare del contributo, il richiedente deve:
– possedere, unitamente al proprio nucleo familiare, i requisiti per l’accesso all’edilizia residenziale pubblica;
– essere titolare per il 2009 di un contratto di locazione, registrato, di un immobile non di edilizia pubblica;
– avere un reddito imponibile fiscale del proprio nucleo familiare per il 2008 non superiore a 36 mila euro.

Il contributo è pari a 2 mila euro per i soggetti con ISE fino a 20 mila euro, e a 1.600 euro per i soggetti con ISE superiore a 20 mila euro.

La partecipazione al bando avviene solo online, con la registrazione ai siti http://abitare.regione.campania.it e http://siba.regione.campania.it, entro e non oltre il 13 luglio 2009.

“Con questo bando – sottolinea l’assessore al Governo del Territorio Gabriella Cundari – mettiamo in atto una ulteriore misura per combattere la crisi economica esistente.

Intendiamo in particolare venire incontro alle esigenze di quanti, per effetto del perdurare degli effetti della crisi, hanno difficoltà per pagare l’affitto mensile. Continuiamo in tal modo a sostenere i lavoratori e le loro famiglie”, conclude l’assessore.

Fonte: www.regione.campania.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>