Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia: oltre 37 miliardi di euro all’erario

edilizia-oltre-37-miliardi-di-euro-allerario.gif

Nel 2007 le imposte che gravano sugli immobili hanno assicurato al fisco entrate per 37,7 miliardi.
Al primo posto l`Ici, con il 31,26% del gettito, un dato dal quale per il 2008 va scorporata la detassazione sulla prima casa, che equivale a un abbattimento del 25 per cento. Seguono Iva (20,6%) e Irpef (29,5%).

I dati sono contenuti nel volume «Gli immobili in Italia, dialoghi tra banche dati: conoscere per decidere», realizzato dall`Agenzia del Territorio, dal Dipartimento delle Finanze e Sogei, presentato nei giorni scorsi alla Camera. […] 

Sono 55,2 milioni le unita` immobiliari presenti nella banca dati catastale e riguardano 39 milioni di intestatari (1,8 milioni sono persone non fisiche). Oltre il 50% sono abitazioni. Il 45% degli immobili e` utilizzato come abitazione principale o sue pertinenze, il 9% e` a disposizione dei proprietari e il 9,5% risulta locato.

Altri utilizzi si riscontrano nel 14,4% dei casi, mentre non si e` pervenuti alla ricostruzione dell`utilizzo per il 10,9% degli immobili, perche` riconducibili a diverse fattispecie per le quali non sussiste l`obbligo di dichiarazione. […]

"Quella presentata – spiega l`Agenzia del Demanio – e` «la prima realizzazione della mappatura del patrimonio immobiliare italiano, ottenuta grazie all`incrocio delle informazioni catastali con quelle presenti nelle dichiarazioni dei redditi».

Tema di particolare «rilevanza strategica per il governo del territorio, che impone una conoscenza della realta` e del patrimonio informativo, in quanto solo in tal modo si possono sviluppare politiche territoriali, ambientali, abitative capaci di cogliere le esigenze di un sistema-paese».

Abstract del volume

Fonte: www.ance.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico