Questo articolo è stato letto 1 volte

Edilizia popolare, oltre 11milioni di euro per le Ater in Friuli

edilizia-popolare-oltre-11milioni-di-euro-per-le-ater-in-friuli.gif

Quasi 11 milioni e mezzo di euro saranno assegnati alle cinque Aziende territoriali per l’Edilizia residenziale (Ater) del Friuli Venezia Giulia per interventi di edilizia sovvenzionata.

La delibera di stanziamento pari ad 11,493 milioni di euro complessivi, approvata dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Riccardo Riccardi, prevede l’impiego delle risorse pubbliche per opere già avviate o in corso di definizione.

Nello specifico, a favore dell’Ater Alto Friuli è stato approvato uno stanziamento di 250 mila euro per l’acquisto di nuove aree, mentre l’Ater Gorizia potrà – con 2 milioni di euro “regionali” – acquistare alcune aree situate in via del Carso.

Sempre per l’acquisizione di nuovi spazi edificabili (a Cordenons) o di immobili (a Spilimbergo) vengono assegnati 1,538 milioni di euro all’Ater Pordenone e 4,174 milioni di euro all’Ater Trieste (acquisto di 24 immobili in via Zara).

Infine, la somma di oltre 3,5 milioni di euro è stata attribuita all’Ater Udine per una serie di cinque interventi: la costruzione di 12 alloggi in via della Ferrovia a Tarcento, il completamento dei lavori per 30 alloggi a San Giovanni al Natisone (via Antica e via Salvo D’Acquisto), la ristrutturazione di due fabbricati in via Turisella a Cervignano del Friuli, l’acquisto di 2 immobili a Codroipo (in località Lonca) ed Aquileia (vicolo Ara e vicolo Moro).

Fonte: Regione Friuli-Venezia Giulia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>