Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia residenziale pubblica: a disposizione 140 milioni in Lombardia

edilizia-residenziale-pubblica-a-disposizione-140-milioni-in-lombardia.jpg

Uno stanziamento di 140 milioni per l’edilizia residenziale pubblica: è quello che ha deciso la Giunta regionale lombarda, con l’annuncio dell’assessore alla Casa, Housing sociale, Expo 2015 e Internazionalizzazione delle imprese, Fabrizio Sala, in una conferenza stampa a Palazzo Pirelli.

Il provvedimento è stato approvato dall’Esecutivo lombardo contestualmente alla deliberazione delle misure del piano di attuazione del Prerp, il Programma regionale per l’Edilizia residenziale pubblica 2014-2016.

“Metteremo 106,5 milioni di questi fondi direttamente a disposizione di Aler per interventi di manutenzione straordinaria – spiega Sala -, tra le altre azioni previste rientrano la rimozione di amianto e la videosorveglianza per garantire la sicurezza in zone ad alta tensione sociale”.

Nello specifico le risorse saranno destinate alla rimozione dell’amianto dagli immobili di Edilizia residenziale pubblica (Erp) delle Aler, alla manutenzione straordinaria del patrimonio immobiliare Aler (106,5 milioni di euro), alla videosorveglianza contro le occupazioni abusive e al completamento degli accordi di programmazione negoziata di Aler Milano.

I fondi sono destinati anche all’adeguamento dell’offerta di abitazioni pubbliche, da canone moderato a canone sociale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>