Questo articolo è stato letto 1 volte

Edilizia scolastica: 100 milioni alle province per il 2015-2016

edilizia-scolastica-100-milioni-alle-province-per-il-2015-2016.jpg

È stato approvato in Conferenza Stato-città e autonomie locali il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri idoneo a sbloccare 100 milioni di euro dal Patto di Stabilità per Province e Città Metropolitane, finalizzato a opere di edilizia scolastica.

Gli interventi andranno a toccare il biennio 2015–2016 (con 50 milioni di euro all’anno sul piatto), conferendo un importante impulso al grande progetto di riqualificazione degli edifici scolastici nel nostro paese. La spinta si concentra “specialmente sulle scuole superiori, al fine di permettere alle Amministrazioni di riqualificare il patrimonio scolastico del territorio”. Ad affermarlo è Laura Galimberti, coordinatrice della Struttura di Missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri per il coordinamento e l’impulso dei progetti nell’ambito della riqualificazione dell’edilizia scolastica. “Entro fine mese – aggiunge – si completeranno i passaggi necessari alla pubblicazione del provvedimento”.

Sul sito italiasicura.governo.it sono disponibili ulteriori informazioni sul piano. Scarica qui il documento in cui viene definita con precisione la ripartizione delle risorse per ogni Provincia.

Per ulteriori informazioni consulta lo speciale Edilizia scolastica.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>