Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia scolastica: 46 milioni in arrivo per l’adeguamento sismico

edilizia-scolastica-46-milioni-in-arrivo-per-ladeguamento-sismico.jpg

Edilizia scolastica, sono in fase di arrivo i 46 milioni di euro dedicati all’adeguamento strutturale e antisismico degli edifici e alla costruzione di nuovi plessi che sostituiranno quelli esistenti a rischio sismico. Il grande piano per l’edilizia scolastica messo in campo dal Governo Renzi continua a fornire risultati concreti: il testo di legge in questione è il dpcm 15 settembre 2015, il quale contiene l’elenco delle Regioni beneficiarie e degli interventi che saranno finanziati.

Vai alla Pagina speciale dedicata all’edilizia scolastica.

I finanziamenti assegnati vedono la Sicilia al primo posto a livello quantitativo con quasi 8 milioni di euro, seguita dalla Campania con oltre 7 milioni di euro e dal Lazio con circa 5 milioni di euro.

Sulla base dei fondi effettivamente a disposizione è stato possibile stilare la graduatoria degli interventi finanziabili, indicando per ogni Regione i Comuni e le singole scuole che saranno interessate dai lavori.

Le risorse cui attinge il dpcm sono quelle del “Fondo per interventi straordinari della Presidenza del Consiglio dei Ministri”, istituito dal Decreto Legge 269/2003, convertito nella Legge 326/2003, in particolare le annualità 2012 – 2013 e le riassegnazioni dell’annualità 2011, definite col dpcm 8 luglio 2014.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>