Questo articolo è stato letto 3 volte

Edilizia scolastica in Calabria

edilizia-scolastica-in-calabria.gif

Il Presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti ha inviato una lettera ai Sindaci e ai Presidenti della Province della Calabria per comunicare l’avvio di importanti programmi per l’edilizia scolastica della Regione.

Nel documento il Governatore della Calabria ha reso noto di aver reperito, tramite accordi con il Ministero dell’Istruzione e con il Ministero dell’Ambiente, importanti risorse finanziarie finalizzate al miglioramento della qualità e alla sicurezza degli ambienti scolastici.

Tali risorse si aggiungono ai fondi stanziati dalla Regione Calabria nell’ambito della propria programmazione, per un importo complessivo di oltre 40 milioni di euro con i quali potranno essere effettuati interventi su circa 80 edifici di tutta la regione.

In tale lettera gli amministratori troveranno indicate le modalità per presentare le richieste di finanziamento, che dovranno pervenire entro il 31 di ottobre in formato elettronico ed entro il 15 novembre in formato cartaceo.

Il Presidente Scopelliti ha ricordato che, per incrementare il numero di immobili ad uso educativo, vi è anche la possibilità di acquisire e utilizzare i beni requisiti alla criminalità organizzata, eventualmente adeguati con fondi pubblici. A tale riguardo – ha informato il Governatore – la Presidenza della Giunta e l’Assessorato alla Cultura forniranno la necessaria assistenza.

“Ci stiamo impegnando concretamente per risolvere i problemi strutturali della scuola pubblica calabrese, che rappresenta un insostituibile presidio democratico ed è un formidabile strumento di sviluppo per tutto il territorio, per costruire la democrazia, rafforzare l’economia e contrastare senza quartiere la criminalità’”.

Questo il pensiero del Presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti che ribadisce come “oltre all’edilizia scolastica tra le priorità della Giunta c’è la volontà di aumentare le abilità di base degli studenti e il collegamento tra la scuola e il mondo del lavoro, salvaguardando gli operatori del settore e favorendo l’orientamento nelle scelte universitarie. Proprio per questo – prosegue il Governatore della Calabri

a – nelle scorse settimane abbiamo sottoscritto specifici protocolli d’intesa con il Ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini, che sa benissimo quanto il rilancio della Calabria e il futuro dei nostri giovani siano strettamente collegati al miglioramento del sistema dell’istruzione.

Sono fermamente convinto – conclude il Presidente Scopelliti – che in questo settore, come in tutti gli altri, la collaborazione e la nostra strategia di condivisione dei programmi con i Sindaci e i Presidenti delle Province siano gli strumenti principali per unire finalmente la Calabria e ottenere grandi risultati per tutti”.

Fonte: www.regione.calabria.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>