Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia scolastica in Veneto

edilizia-scolastica-in-veneto.gif

L’assessore ai Lavori pubblici, Massimo Giorgetti, ha deliberato in sede di Giunta regionale lo stanziamento di ulteriori 460 mila euro, che si sommano ai quasi 14 milioni di euro già finanziati attraverso i primi due piani di riparto nel corso del 2008, per la realizzazione di sedici interventi negli edifici scolastici.

Le risorse saranno trasferite sulla base di criteri che sono stati scelti al momento della stesura del bando e saranno liquidate sia a soggetti privati che a soggetti pubblici.
In aggiunta vi sono altri due stanziamenti concessi a scuole che si trovano in aree sismiche e che per questo necessitano di azioni urgenti di messa in sicurezza: la scuola elementare a Carpi di Villa Bartolomea, Verona, con 38 mila euro e la scuola media Ferruccio Viola a Corbola, Rovigo, con 12 mila euro.

Sono stati predisposti finanziamenti per mettere in sicurezza scuole vecchie, per costruire plessi scolastici moderni e per eliminare gli eventuali i rischi sismici.

Fonte: www.regione.veneto.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico