Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia sovvenzionata: il Friuli investe 71 milioni

edilizia-sovvenzionata-il-friuli-investe-71-milioni.gif

La Regione ha confermato, anzi elevato da 70 a 71 milioni di euro, le risorse per l’edilizia sovvenzionata destinate alle cinque Aziende territoriali per l’edilizia residenziale (Ater) del Friuli Venezia Giulia, provvedendo però a differirle sul biennio 2011-12 (rispettivamente 41,5 e 29,5 milioni) anziché spalmarle sul triennio a partire dal 2010.

Alle Ater – ha spiegato l’assessore regionale ai Lavori pubblici, Elio De Anna, nel corso dell’incontro con il consiglio di amministrazione dell’Ater Trieste presieduto da Perla Lusa – sarà inoltre consentito di utilizzare nel 2010 le risorse proprie per avviare progettazioni ed acquisti sulla base di Accordi di programma che, ha aggiunto l’esponente della Giunta regionale, saranno stipulati a breve termine su indicazione di un Tavolo tecnico.

Anche per quanto riguarda il finanziamento al Fondo Sociale dell’Azienda giuliana, ridotto per il 2010 da 11 a 6 milioni di euro per esigenze complessive di bilancio, De Anna ha auspicato di poter implementare lo stanziamento di ulteriori 2 milioni di euro in occasione delle prossime variazioni di bilancio.

Il riallineamento degli affitti paventato dall’Ater triestina, ha quindi osservato l’assessore, dovrebbe eventualmente riguardare solo gli inquilini di fascia C (redditi superiori a 41.667 euro annui), rimanendo comunque contenuto entro il 15 per cento.

Alla Lusa – che ha illustrato a De Anna le tipicità della più vecchia Ater d’Italia (risale al 1902, gestisce 13.566 alloggi in 1.700 stabili occupati al 52 p.c. da inquilini con reddito inferiore a 14 mila euro annui), citando anche le 2.105 assegnazioni di alloggi dal 2005 ad oggi – l’assessore regionale ha espresso la volontà di procedere nella direzione del Social housing (Edilizia sociale), aprendo il mercato anche a soggetti privati (imprenditori, banche, fondazioni, etc.) come da indicazioni del Piano Casa nazionale.

Fonte: www.regione.fvg.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>