Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia sportiva in Basilicata

edilizia-sportiva-in-basilicata.jpg

La Provincia di Potenza ha messo a disposizione, oltre 2 milioni di euro a sostegno dell’ impiantistica sportiva minore presente nei comuni del territorio provinciale, per un totale di 76 progetti finanziabili.

Lo si legge in un comunicato stampa della Provincia, in cui si spiega che “di questi progetti, finalizzati al miglioramento, ampliamento, ristrutturazione e messa a norma degli impianti sportivi o connessi ad essi e provenienti, tramite i comuni, da associazioni culturali, sportive e da parrocchie, 18 interventi sono stati finanziati (il contributo è già stato assegnato) con fondi di bilancio dell’Ente e per 7 di essi ci sono già i lavori in corso.

I restanti 58 progetti sono finanziati, nell’ambito del protocollo d’intesa sottoscritto tra la Provincia di Potenza e l’Istituto per il credito sportivo grazie al quale vengono garantiti all’Amministrazione, per una somma complessiva di 10 milioni di euro in 3 anni, mutui per costruire, ampliare o ristrutturare e mettere a norma gli impianti sportivi e gli spazi di aggregazione giovanile.

Per i 44 progetti, per i quali i comuni hanno già acquisito il prescritto parere del Coni, la Provincia di Potenza ha già adottato, per molti, gli atti di assegnazione delle risorse, la cui erogazione è vincolata alla sottoscrizione del contratto di mutuo con l’Istituto per il credito sportivo”.

“La Provincia inoltre – ha fatto sapere il Presidente Sabino Altobello – ha pubblicato, nel mese di dicembre, un secondo bando finalizzato a completare il programma a sostegno dell’impiantistica sportiva minore e dei luoghi di aggregazione giovanile con un anno di anticipo rispetto a quanto previsto”.

Nell’ambito di tale bando sono pervenuti 11 nuovi progetti che una commissione, da poco nominata, valuterà per stilare, entro metà marzo, la graduatoria definitiva.

Fonte: www.basilicatanet.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico