Questo articolo è stato letto 5 volte

Elenco dei professionisti, una innovazione per i servizi pubblici

elenco-dei-professionisti-una-innovazione-per-i-servizi-pubblici.jpg

Uno strumento volto alla semplificazione e alla velocizzazione degli adempimenti amministrativi. Proprio al fine di presentare ciò l’Assessorato regionale ai lavori pubblici della Regione Umbria ha organizzato un incontro con i responsabili del procedimento di tutti gli enti locali della provincia di Perugia e con le altre stazioni appaltanti che sono tenute a seguire le procedure dei contratti pubblici quando affidano servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria (si terrà venerdì 5 luglio, alle ore 10, a Perugia, nella sede della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica).

In questa sede verranno illustrate le modalità operative di accesso e di consultazione del nuovo “Elenco regionale dei professionisti”. “La creazione dell’Elenco, che ha richiesto alla Regione notevole impegno – afferma l’assessore regionale Stefano Vinti – consente ora di poter disporre di uno strumento unico nel suo genere, fortemente caratterizzato nella sua formazione per competenza e partecipazione democratica in quanto l’istruttoria sulle domande è stata condotta da una Commissione composta in larga parte da rappresentanti di tutti gli Ordini e Collegi professionali, creato con una procedura totalmente dematerializzata”.

L’Elenco si sostanzia quale “strumento altamente innovativo – continua l’assessore – per la procedura che ne ha consentito la formazione: i professionisti possono produrre la domanda di iscrizione online inserendo nel sistema i dati richiesti e inviandola attraverso posta elettronica certificata, senza spostamenti dal proprio studio”.

L’elenco regionale dei professionisti crea innovazioni anche nelle modalità di consultazione da parte dei responsabili dei procedimenti per l’affidamento degli incarichi: “Il sistema – conclude Vinti – permette infatti ai responsabili del procedimento di fruire di funzionalità di ricerca e di consultazione dei soggetti iscritti in elenco, disponendo non di un semplice e arido elenco di nominativi, ma della possibilità di consultare online le domande e i curricula dei professionisti”.

L’Elenco si innesta nella scia di istituti contenuti nella legge regionale finalizzati a supportare e semplificare l’attività di tutti i soggetti che intervengono nella realizzazione del lavoro o dell’opera pubblica: verso lo snellimento delle procedure e la velocizzazione degli investimenti. Nello specifico, il suddetto Elenco consente di introdurre una semplificazione “a monte” nell’individuazione dei soggetti da mettere in gara con procedura negoziata, senza la necessità di provvedervi di volta in volta, esimendo così gli uffici da una farraginosa attività di qualificazione dei professionisti da mettere in gara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>