Questo articolo è stato letto 0 volte

Emilia Romagna, a Cesena debutta online lo Sportello Edilizia

emilia-romagna-a-cesena-debutta-online-lo-sportello-edilizia.gif

Dal mese di  maggio cittadini, imprese e professionisti potranno presentare le Comunicazioni di Inizio Attività (Cia) al Comune di Cesena solo ed esclusivamente in digitale.

La novità permetterà di accelerare e semplificare le pratiche.

Il nuovo servizio on line fornito dal Comune di Cesena è frutto di un progetto avviato lo scorso anno con l’adozione della piattaforma tecnologica regionale Suaper (gestione web degli Sportelli Unici per le Attività Produttive) e il suo adeguamento per venire incontro alle necessità tecnologiche e organizzative dell’ente.

Il passaggio ha già permesso finora di digitalizzare 50 procedimenti, tutti relativi all’esercizio di attività, e con la prossima introduzione delle Comunicazioni di Inizio Attività on line interessa per la prima volta anche le pratiche edilizie.

Nello specifico, a partire da maggio i cittadini, i professionisti e le imprese potranno sfruttare il web, con evidenti risparmi dal punto di vista dei tempi e dei costi, per inviare e notificare all’ente le comunicazioni relative all’inizio di attività.

Per questo tipo di procedimenti, necessari ad esempio nel momento in cui occorre effettuare interventi di manutenzione straordinaria o ancora opere di pavimentazione e finitura degli spazi esterni, il Comune di Cesena ha ricevuto nel corso del 2011 circa 800 richieste.

La Cia on line costituisce il primo passo di un percorso più ampio che porterà gradualmente all’utilizzo esclusivo del web anche per gli altri procedimenti edilizi gestiti dal Comune.

Intanto, in attesa del passaggio completo ed esclusivo al digitale, dal primo aprile sarà avviata una fase transitoria durante la quale sarà permesso l’invio delle comunicazioni sia in forma tradizionale sia via Internet.

Sempre in vista di questo cambiamento, nel mese di marzo il Comune organizzerà tre appuntamento informativi e formativi, rivolti a ingegneri, architetti e geometri e volti a illustrare le modalità di utilizzo del nuovo servizio digitale. Circa 140 i professionisti che hanno già aderito all’iniziativa.

Fonte: Regione Emilia Romagna

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico