Questo articolo è stato letto 1 volte

Emilia Romagna, ma… esiste davvero il riciclo?

emilia-romagna-ma-esiste-davvero-il-riciclo.jpg

Esiste davvero il recupero di materia? Maneggiamo già oggetti frutto di questo processo? I due video della Regione Emilia Romagna vogliono rispondere a queste domande.

In particolare (nel secondo video) sono interessanti le visite all’impianto di differenziazione di Argeco, nel ferrarese e poi Amp Recycling, sempre a Ferrara, seguono il percorso della plastica e ci mostrano come il lavoro di separazione si faccia via via più rigoroso, distinguendo gli oggetti per polimeri e colore, fino a culminare nell’impianto ILPA di Bazzano, nel bolognese, dove il materiale, tornato ad essere materia prima, torna ad essere utile, diventando nuovi contenitori per alimenti.

Un percorso di recupero che si rivela virtuoso per l’ambiente, per i cittadini e per il tessuto economico.

Nella seconda puntata troverete un’intervista al direttore generale dell’assessorato ambiente della Regione Emilia-Romagna Giuseppe Bortone che chiarisce come tutto ciò sia parte del nuovo Piano regionale di gestione dei rifiuti.

Guarda il video su Youtube: prima parte e seconda parte del Il rifiuto non esiste e seconda parte.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>