Questo articolo è stato letto 0 volte

Energie rinnovabili: al via “Piemonte Fotovoltaico”

energie-rinnovabili-al-via-piemonte-fotovoltaico.gif

Si chiama “Piemonte Fotovoltaico” il progetto, patrocinato dalla Regione e frutto di da un accordo tra le agenzie per l’energia di Torino, Cuneo, Vercellese e Valsesia, che intende promuovere la realizzazione di sistemi fotovoltaici “chiavi in mano” capaci di produrre energia elettrica tramite la tecnologia solare ed utilizzare le tariffe incentivanti introdotte dal decreto ministeriale del 19 febbraio 2007.

L’iniziativa, di durata triennale dal 2009 al 2012, si basa su convenzioni integrate tra i soggetti proponenti (le tre agenzie), le società del settore delle energie rinnovabili ed il sistema bancario locale.

Possono aderirvi privati, imprese, condomini, soggetti pubblici e/o esercenti di pubblici servizi e si sviluppa intorno a quattro punti focali:
– adesione con la presentazione della domanda alle Agenzie per l’energia competenti secondo il Comune di residenza;
– analisi di fattibilità, che si effettua previo invio all’agenzia di riferimento di alcuni documenti quali foto panoramiche del sito d’installazione, planimetrie, bollette, nominativi delle società installatrici candidate a realizzare l’impianto, prospetti informativi delle banche aderenti;
– selezione dell’offerta, con il completamento della pratica di istruttoria del finanziamento e la possibilità di procedere con la fornitura immediata dell’impianto;
– verifica finale, nella quale l’agenzia controllerà che i progetti rispettino i migliori standard europei.

Elemento di notevole interesse è il plafond di 50 milioni di euro spendibili concesso dalle banche. […]

Fonte: www.regione.piemonte.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>