Questo articolo è stato letto 0 volte

Energie rinnovabili in Liguria

energie-rinnovabili-in-liguria.gif

Dopo l’annuncio dei progetti sperimentali previsti per le serre del ponente (che potrebbero diventare, con una speciale pellicola in via di sperimentazione autosufficienti ma luoghi per la produzione di energia) la Regione Liguria prosegue con le iniziative per aumentare le quote di energia rinnovabile e avvicinarsi all’ambizioso traguardo del "20 – 20 – 20".

Negli ultimi giorni del 2008 è stato approvato un bando per sostenere gli investimenti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, con particolare attenzione a eolico, biomasse e fotovoltaico, nonché per interventi di efficientamento che consentano un significativo risparmio energetico.

Le risorse rese disponibili dal bando sono in tutto 26 milioni di euro. Dieci milioni sono per le imprese, incluse no profit e cooperative, e i restanti per gli enti. I contributi finanziano fino alla metà dell’investimento, fino a un massimo di 200.000 euro.

Le imprese avranno tempo sessanta giorni dall’uscita del bando, prevista per il 1 marzo. Il bando è "a sportello": saranno dunque soddisfatte le richieste che presenteranno i giusti requisiti in ordine di presentazione.

I settori interessati sono in primo luogo quello della produzione di servizi, del commercio e del turismo (settore per il quale è stato deliberato un bando apposito da ottocentomila euro). Nelle prossime sedute il Consiglio dovrebbe discutere e approvare il piano per l’eolico.

Fonte: www.regione.liguria.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico