Questo articolo è stato letto 0 volte

Fondi per sanità e Erp in Lazio

fondi-per-sanit-e-erp-in-lazio.gif

7,5 milioni per ristrutturazioni e progetti nei consultori familiari
Ricollocare i consultori familiari al centro del sistema dei servizi di welfare. Con questo obiettivo la Giunta Marrazzo ha deliberato, nella sua ultima assise pre estiva, uno stanziamento di complessivi 7.438.640 € per il rilancio e la riqualificazione dei consultori familiari del Lazio.

Di questa cifra 2.643.640 € sono destinati a interventi di ristrutturazione e manutenzione degli immobili dove sono ubicati i consultori e, in particolare, all’informatizzazione con l’obiettivo di mettere “in rete” consultori e servizi sociali territoriali. Per la formazione e aggiornamento professionale del personale sono previsti 195mila €. Ma la tranche più consistente del finanziamento, pari a 4.200.000 €, è destinata alla realizzazione di progetti innovativi per la riorganizzazione dei servizi consultoriali.

“Con questo provvedimento – ha dichiarato il presidente della Regione Piero Marrazzo – abbiamo voluto dare un segno di forte interesse per le funzioni delicatissime che i consultori svolgono quali strutture di ‘frontiera’ tra utenza e servizi, trovandosi a operare in situazioni sociali spesso difficili e nell’emergenza di nuove problematiche che richiedono risposte complesse”.
*****

3 milioni e mezzo di euro per la costruzione di 24 alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica
Via libera della Regione a un finanziamento di 3 milioni e 480mila euro per realizzare 24 alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica nel Comune di Paliano, in provincia di Frosinone.

Lo stanziamento è stato approvato dalla Giunta durante la sua ultima seduta con una delibera, proposta dall’assessore regionale alle Politiche della Casa Mario Di Carlo, dando attuazione a un Accordo di programma tra la Regione Lazio, il Comune di Paliano e l’Ater di Frosinone e approvato nell’aprile scorso.

“Sono soddisfatto di questa delibera – ha dichiarato l’assessore Di Carlo – perché oltre ad aiutare giovani coppie e nuove famiglie a comprare una casa, si tratta del primo progetto di finanza per l’edilizia pubblica in cui i protagonisti sono i privati. È un prototipo di housing sociale, che è quello che sta proponendo il Governo”.

Fonte: www.regione.lazio.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico