Questo articolo è stato letto 0 volte

Fonti rinnovabili, ad Andora tutti gli edifici pubblici sono green

fonti-rinnovabili-ad-andora-tutti-gli-edifici-pubblici-sono-green.jpg

Edifici pubblici totalmente forniti da energia “green”. Accade nel Comune di Andora (in provincia di Savona) a cui è stato infatti rilasciato dal consorzio Cev il certificato di Ente virtuoso attraverso il quale viene ufficializzata la provenienza da fonti rinnovabili di tutta l’energia elettrica fornita all’ente per scuole, municipio, strutture sportive e tutti gli edifici pubblici.

“Nel 2012 abbiamo abbattuto di 110,77 tonnellate le emissioni di CO2″, ha affermato l’assessore all’ambiente Claudio Mazzoleni, “e la previsione per il 2013 è di 178,65 tonnellate in meno. Abbiamo aderito all’obiettivo di abbattere del 20% le emissioni di CO2 entro il 2020 e “realizzato un piano di intervento finalizzato a raggiungere l’obiettivo”. Lo stesso Mazzoleni ha sottolineato il fatto che “la certificazione di Ente Virtuoso è un altro passo importante verso la realizzazione dell’obiettivo fissato dal Patto dei Sindaci a cui Andora ha aderito per prima in Italia ed in Europa”.

Il Patto dei Sindaci prevede la realizzazione di un piano d’azione per l’energia sostenibile che prevede il controllo delle emissioni di CO2 e l’ottimizzazione energetica degli edifici pubblici attraverso pannelli fotovoltaici e infissi isolanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>