Questo articolo è stato letto 37 volte

Forum Piscine 2019: aggiornamento, formazione e networking

Forum Piscine 2019: aggiornamento, formazione e networking

ForumPiscine ritorna da protagonista in Fiera a Bologna (al padiglione 19 e al Palazzo dei Congressi), dal 13 al 15 febbraio 2019. Nell’anno della sua edizione classica, l’area espositiva fa capolino con il meglio della produzione italiana e straniera di attrezzature, superfici, installazioni e servizi all’avanguardia per piscine private e pubbliche, residenziali e collettive (centri sportivi, club, alberghi, camping, agriturismo ecc.), centri acquatici ricreativi, Spa, centri benessere e termali. Alle numerose aziende italiane si aggiungono quelle – ancora una volta in crescita – in arrivo da oltre confine, per un evento che si fa ogni anno più internazionale. Top sponsor dell’edizione 2019, DFM Italia-Aquatech Group, ICS-Istituto per il Credito Sportivo e Renolit; sponsor Anthea e SCP.
L’evento – un unicum in Italia e all’estero anche per la qualità del palinsesto formativo su temi chiave per i professionisti del settore, a cui si aggiungono mostre, premi, occasioni di networking e incontri b2b organizzati attraverso un apposito servizio di agenda – richiama produttori, distributori ed esperti, ma anche costruttori, progettisti, amministratori, gestori di impianti natatori e, più in generale, tutto il pubblico di privati interessati all’universo acqua.

Forum Piscine

Surfaces, Spatech e Italian Pool Award

Forum Piscine 2019 ospita anche la seconda edizione di Surfaces, la mostra delle soluzioni per rivestire le pareti interne ed esterne di piscine e Spa, con un particolare focus su materiali naturali, ceramiche, mosaici, e relative applicazioni. I visitatori potranno toccare con mano i prodotti esposti in apposite installazioni.
Nuova edizione anche per Spatech, il percorso dedicato alle più recenti tecnologie e alle proposte più innovative per allestire e rimodernare terme e aree benessere, e undicesimo anno per l’Italian Pool Award, che premierà i progetti ritenuti più meritevoli dalla giuria tecnica nelle categorie piscine commerciali (outdoor e indoor), residenziali (outdoor e indoor) e biopiscine.

Il palinsesto formativo di Forum Piscine 2019

Il palinsesto formativo (a ingresso libero) di Forum Piscine 2019 – frutto della collaborazione con associazioni e federazioni di riferimento, tra cui i patrocinatori FIN, Assopiscine, AIAPP e Federterme – è studiato per proporre formazione qualificata a tutte le figure professionali che ruotano intorno al “pianeta piscina”. Tra i numerosi temi in agenda:

Sostenibilità
A ForumPiscine si parlerà di soluzioni per l’efficientamento energetico – durante l’incontro Energy Saving coordinato dall’architetto Paolo Pettene, con la partecipazione di esperti e amministratori pubblici locali – ma anche di mercato e di innovazioni per rendere sostenibili piscine, palestre e centri sportivi, grazie a un approfondimento sulle più recenti soluzioni tecnologiche per sistemi di filtrazione efficaci e sicuri.
La sostenibilità sarà poi al centro di due incontri sul risparmio idrico negli impianti acquatici (uno per le strutture residenziali e l’altro per quelle collettive), in continuità con il modello di piscina autosufficiente lanciato nell’edizione 2018.
Insieme a Stefan Meier e a Floriana Romagnolli, l’architetto Anja Werner (tra i più noti esperti di biopiscina a livello internazionale) si occuperà invece degli sviluppi e delle tendenze del biologico in piscina, con un approfondimento su normative, tipologie esistenti e fitodepurazione.

Progettazione, illuminazione e rigenerazione urbana
Sarà l’architetto e paesaggista Marco Piva a tenere la sessione La piscina al centro di una relazione virtuosa tra abitazione e paesaggio, attraverso la presentazione di case history e la disamina dei criteri più indicati per il corretto inserimento di spazi d’acqua nell’ambiente che li circonda.
Torna poi il tema della Spa, per il quale è confermata una conferenza sul rapporto tra luce, design ed efficienza nei luoghi del benessere. La prima parte dell’incontro affronterà, insieme all’architetto Sergio Bizzarro, i temi legati alla progettazione, con particolare riguardo a distribuzione delle funzioni, organizzazione degli spazi, logistica interna, accorgimenti costruttivi e impiantistici. Sarà poi il light designer Filippo Cannata a dirigere la seconda parte della sessione, dedicata all’illuminazione delle Spa, suggerendo gli elementi fondamentali per realizzare scenografie coinvolgenti. Al general manager Andrea Dradi sarà affidata la terza e ultima fase, incentrata sulle strategie per portare a reddito l’investimento, condividendo le esperienze maturate sul campo.
Si parlerà infine di grandi impianti natatori come occasione di rigenerazione urbana con i professori del Politecnico di Milano Paolo Debiaggi e Andrea Tartaglia: durante il convegno si presenterà una proposta per riqualificare un’importante area di Milano attraverso la realizzazione di un centro per le attività in acqua, e si prenderanno ad esempio alcune best practice per la progettazione di impianti simili.

Sicurezza
Tra gli incontri gratuiti in calendario anche Sicurezza e benessere in piscina, moderato dal docente universitario Vincenzo Romano Spica. Interverranno Corrado Barani, con il focus Le buone pratiche per evitare la legionella; Luciano Di Donato di INAIL, con Le linee di indirizzo sulla sicurezza negli ambienti confinati e la FIN, con un intervento sul salvamento.
Importante per gli operatori la conferenza Forum Sicurezza – organizzata in collaborazione con Assopiscine e con la partecipazione di diversi esperti e rappresentanti di associazioni – per un confronto sui rischi reali di incidente nelle piscine pubbliche e private, per diffondere una cultura della sicurezza, che non può prescindere dalla messa a norma delle tante strutture ormai datate presenti sul territorio italiano.

>> Per il programma completo clicca qui.

>> Per ulteriori informazioni forumpiscine.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>