Questo articolo è stato letto 6 volte

I tecnici della p.a. e il Regolamento del Codice Appalti

i-tecnici-della-p-a-e-il-regolamento-del-codice-appalti.gif

Dopo il 1° Congresso tenutosi lo scorso mese di novembre 2010, Unitel, Unione dei Tecnici degli Enti Locali organizza il 20 maggio a Montesilvano (PE) il 2° Congresso Nazionale, un momento di aggiornamento, di scambio di esperienze, di idee e di proposte per gli iscritti dell’associazione e  più in generale tutti i tecnici degli
Enti locali.

Il tema centrale di questo secondo appuntamento sarà il Regolamento di esecuzione e attuazione del Codice dei contratti pubblici che entrerà in vigore proprio pochi giorni dopo la data di svolgimento del congresso.

Il programma ed il taglio delle relazioni intenderanno privilegiare un approccio pratico-operativo nell’approfondire le nuove disposizioni normative, di supporto
all’attività che dovrà svolgere il tecnico dell’ente locale.

Dopo un’attenta analisi degli istituti di carattere generale, verranno poi approfonditi il contenuto degli atti, il rapporto tra i diversi soggetti coinvolti nel ciclo della commessa, gli errori da evitare e gli accorgimenti da adottare per garantire la piena correttezza e conformità delle procedure di appalto alle nuove disposizioni regolamentari.

I lavori del 2° Congresso saranno quindi un vero e proprio evento formativo e di aggiornamento professionale gratuito per tutti i tecnici degli enti locali.

Programma
venerdì 20 maggio 2011 – dalle ore 9,30 alle ore 13,30
– Il regolamento di esecuzione e attuazione del codice dei contratti pubblici;
– l’ambito di applicazione del regolamento, competenza statale, regionale, tutela concorrenza;
– la programmazione dei lavori;
– compiti e funzioni del RUP;
– fase della programmazione;
– verifica e validazione del progetto;
– sistemi di qualificazione e requisiti degli esecutori;
– contratto di avvalimento;
– garanzie e sistema di garanzia totale in esecuzione.

Buffet dalle ore 13,30 alle ore 14,30

dalle ore 14,30 alle ore 16,30
– Consorzi e raggruppamenti;
– procedure negoziate;
– dialogo competitivo;
– concessione di costruzione e gestione dei lavori;
– disciplina del project financing;
– criteri di selezione delle offerte e verifica delle offerte anomale;
– contenuto dei capitoli;
– l’esecuzione dei lavori;
– subappalto, cottimo, lavori in economia;
– affidamento servizi di ingegneria;
– acquisizione di servizi e forniture sotto soglia;
– contenzioso e risoluzione delle controversie;

dalle ore 16,30 alle 18,30
– I punti di vista dei tecnici degli EE.LL. criticità o opportunità?
Dibattito e confronto con i protagonisti.

Sono stati invitati ad intervenire esponenti delle Istituzioni, della Magistratura, dei Ministeri, dell’Università, delle Libere Professioni e delle Organizzazioni Sindacali.

Iscrizione
La partecipazione è gratuita e aperta a tutti i tecnici degli enti locali anche non iscritti all’UNITEL.  È però obbligatoria l’iscrizione che darà diritto ai materiali didattici e al buffet offerto dall’organizzazione per la colazione di lavoro del 20 maggio 2011.

Per iscriversi compilare la scheda di iscrizione presente sul sito www.unitel.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>