Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia Urbanistica

Incontro Governo-Regioni: fumata nera sulla manovra

incontro-governo-regioni-fumata-nera-sulla-manovra.gif

Sfuma per il momento la possibilità di un accordo governo-regioni  sulla manovra economica “per noi è stato un incontro molto negativo,  spiega in conferenza stampa il presidente della Conferenza  delle Regioni, Vasco Errani, aggiungendo che “le proposte avanzate  dalle regioni sono state respinte“.

“Ribadiamo con maggior convinzione – rimarca Errani, insieme ai Presidenti delle regioni – la richiesta di mettere all’ordine del giorno della Conferenza Stato-Regioni l’intesa  per la restituzione delle deleghe assegnate con la Legge Bassanini.

Siamo preoccupati – ripete più volte  Errani – per noi non esiste un ragionamento di schieramento. Noi non rinunceremo a lavorare perché il nostro compito non è fare  propaganda, ma spiegare al governo che chi vuole andare verso il  federalismo fiscale non può entrare nel più pieno centralismo. Informeremo il Presidente della Repubblica sulle conseguenze di questa situazione”.

La manovra – rimarca Errani – è totalmente squilibrata a sfavore delle regioni e degli enti locali.

Vogliamo comunque collaborare con il governo e proponiamo una commissione a costi zero per verificare qualità  della spesa e riduzioni, proponendo al governo un’intesa fondata su  questo principio: chi non riduce spese non di qualità ne paghi il  prezzo. Ma c’e’ un taglio di 10 miliardi di euro di trasferimenti e  questo ci mette nelle condizioni -conclude Errani- di non poter  esercitare le competenze di cui le regioni hanno la responsabilità”.

Fonte: www.regioni.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>