Questo articolo è stato letto 0 volte

Infrastrutture e viabilità in Friuli

infrastrutture-e-viabilit-in-friuli.gif

Nel corso del 2008 sono stati programmati sulle ex statali 355 (verso Sappada) e 465 (in direzione Casera Lavardet) lavori per complessivi 6,49 milioni di euro, parte dei quali già aggiudicati ed in parte in via di aggiudicazione.

Così l’assessore regionale alla Viabilità e Trasporti Riccardo Riccardi ha illustrato i lavori previsti da FVG Strade, che nel dettaglio prevedono:
–  la messa in sicurezza della 465 all’altezza del Rio Bianco (3,46 milioni di euro – avvio dell’intervento entro fine anno),
– la messa in sicurezza della stessa arteria al km 37+400 (i lavori sono stati già consegnati, per un importo di 730 mila euro),
– il ripristino delle pavimentazioni stradali (1 ml. euro),
– mezzo milione di euro per nuova segnaletica, barriere, "opere in verde" e rifacimento di impianti elettrici e tecnologici (ultimazione prevista entro fine 2008) 
–  800 mila euro per il servizio triennale inverni 2008/2011 di sgombero neve e spargimento di materiale antighiaccio sulle carreggiate.

Un intervento complessivo che come ha sottolineato Riccardi, va inquadrato nella nuova ottica del passaggio di gran parte delle statali in Friuli Venezia Giulia (1.000 dei 1.200 chilometri) alla gestione di FVG Strade; "confermiamo, per tutta questa viabilità, il maggior impegno possibile – ha rilevato l’assessore – in coerenza comunque con le attuali disponibilità finanziarie".

Due sono le scelte di fondo del Governo regionale in materia di viabilità, ha poi aggiunto Riccardi. La prima riguarda il miglioramento della "condizione stradale", cioè i grandi interventi strategici; la seconda, invece, il non trascurabile tema della manutenzione straordinaria e della messa in sicurezza delle rete esistente, "un problema vero" che tocca da vicino tutto il territorio regionale, di piccoli e grandi comuni del Friuli Venezia Giulia.

Fonte: www.regione.fvg.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico